I combattenti ed i militari

Questa foto è stata scattata nel novembre del 1917 al tornante di casa Gossar, pochi giorni prima della furiosa battaglia combattuta sull’ acrocoro delle Melette.

facebook

Virginio Cappellari Pierotto, classe 1895. Arruolato a gennaio 1915, inviato in Libia (foto a Tripoli con un commilitone). In seguito fu artigliere sul monte Pasubio, decorato con Croce di Guerra ed arruolato nei battaglioni d’assalto (Arditi). Fu richiamato alle armi durante la Seconda Guerra.

facebook

Cartolina del soldato Virginio Cappellari al padre Pietro Pierotto, spedita da Tripoli: “Carissimo padre ricevete i più cari saluti dal vostro figlio Virginio”.

facebook

Sergente Giacomo Lunardi, classe 1892, figlio di Antonio e Domenica Alberti, medaglia al Valor Militare per un’azione svoltasi ad Ala (TN) il 18 agosto 1915.

facebook

Domenico Lunardi, 6° RGT Alpini, deceduto in Slovenia in combattimento il 12/05/1916.

facebook

L’ardito Luigi Biasia nel 1918

facebook

Sergente Ceschi Pietro, nato a Foza il 17/07/1892. Sergente del 266° Reggimento di Fanteria della Brigata Lecce (63^ Divisione), morto per ferite riportate in combattimento. Riposa nel Sacrario di Redipuglia.

facebook

Giuseppe Lazzaretti

facebook

Ernesto Grandotto, fornaro, classe 1893, secondo da destra nell’ immagine. Il retro della foto riporta i nomi dei commilitoni immortalati con lui nel momento di distribuzione del rancio a  Portogruaro.

facebook

Verona 1917/18. Seduto al centro Biasia Luigi, arruolato nel corpo degli “Arditi”, classe 1898.

facebook

Cormelli Gustavo nato a Vicenza il 20 ottobre 1882 e morto il 25 febbraio 1918 a Grantorto (PD) per malattia.Apparteneva al 77′ Reggimento di Fanteria della Brigata Toscana.

facebook

Gheller Antonio Tonat, Presidente della Sezione Combattenti Di Foza. Antonio, figlio di Pietro e Scardellato Maria, nato a Foza il 29.06.1897.

facebook

Antonio e GioMaria Gheller “Tonati”.

facebook

Ragazzo del ’99 Valentino Lunardi, Cavaliere di Vittorio Veneto.

facebook

Oro Emilio Nobile.

facebook

Foto dal fronte: Oro Emilio Nobile, quarto i piedi da dx.

facebook

1916, Grande Guerra. Al centro Contri Giovanni (Tomìo).

facebook

Attilio Gheller

 

Adamello 1917, il secondo in basso partendo da sinistra è Chiomento Tranquillo, con i “ Veci del Val Cordevole”.

facebook

Munari Attilio, classe 1899, militare a Marostica. Foto datata 09/08/1923.

facebook

Contri Giovanni Battista Domenico (Refo), nato il 22/06/1903, in piedi a sinistra.

facebook

Udine 1925: Oro Alfonso Lenz in servizio militare nell’arma dei carabinieri a Udine .

facebook

Marcolongo Lodovico (Poento), classe 1897, Arma dei Carabinieri. Foto del 1925 circa.

facebook

Lazzaretti Arcangelo, inizio anni ’20.

facebook

 Lunardi Virginio, primo a sinistra.

facebook

Gorizia 1928. Martini Luigi (S-ciavinotti), classe 1907. Servizio di leva a Gorizia.

facebook

Gheller Luigi Crun.

facebook

Martini Lucio

facebook

1926, Oro Alfonso (Lenz) in servizio militare nell’arma dei carabinieri.

facebook

Domenico Biasia, classe 1868, maresciallo della milizia forestale.

facebook

1929, il primo a destra della foto è Oro Alfonso(Lenz), in servizio militare nell’arma dei Carabinieri.

facebook

Anni 1935/36. In alto al centro il Sergente Lazzari Vittorio…(clicca sulla foto)

facebook

1936, Marcolongo Luigi (Userno), Guerra d’Africa.

facebook

Giacomo Menegatti “Sette”, classe 1913, figlio di Giorgio Dordi, a Dagabur (Etiopia) nel 1936 durante la campagna d’ Africa

facebook

Brunico 1938. Contri Mario Giuseppe (Tomìo), militare in alta uniforme.

facebook

Brunico 1938, Contri Mario Giuseppe (Tomìo) in servizio militare nel corpo degli Alpini.

facebook

29 luglio 1938, il primo in fila è Contri Mario Giuseppe (Tomìo), in servizio militare al campo estivo.

facebook

1939. Al centro della foto: Contri Mario Giuseppe (Tomìo), trattenuto sotto le armi per stato di guerra.

facebook

1939. Il primo da sin. è Marcolongo Domenico (Meni Mascareto), in servizio militare.

facebook

Foza 1939. Avanguardisti. Da dx in piedi: Benetti Antonio Sae, 4° Contri Igino Troll, 6° Martini Ermenegildo, 7° Rino Cristiani. Da sin. In ginocchio: 2° Gheller Bruno Tonat, 16 anni.

facebook

Anacleto Cappellari Tofano, primo in alto a sinistra, al campo estivo di Campo Tures.

facebook

Anni ’30/’40. Sulla destra Chiomento Giovanni (Rosso Cavai), militare in Africa.

facebook

Amelio Menegatti “Cavabuse”

 

Lunardi Francesco detto Chechi Bartocolo classe 1915, secondo da sinistra accovacciato.

facebook

Lazzaretti Eugenio nel 1939.

facebook

Albania 1941. Da sin. Marcolongo Amedeo (Mascaréto) e Contri Mario Giuseppe (Tomìo).

facebook

Marcolongo Giuseppe Mascaretto con, a destra, un commilitone, 14/12/1942.

facebook

Marcolongo Giuseppe Mascaretto, anno 1942.

facebook

Virginio Cappellari, richiamato alle armi nel 1941/42.

facebook

1941, da sin. Mario Omizzolo, Vittorio Lazzari e Virginio Cappellari, richiamati alle armi.

facebook

Omizzolo Bruno, nato a Foza il 19 febbraio 1921, morto in Russia a Michailovka (fronte del Don) il 21 dicembre 1942.(clicca su blog per leggere la storia)

facebook  

blog

Anno 1942, Erminio Omizzolo a Merano , terzo a destra in corso di istruzione militare con commilitoni.

facebook

Erminio Omizzolo a Merano, terzo a destra.

facebook

Omizzolo Giovanni, classe 1911, deceduto a Lighnitz il 16 ottobre 1945.

blog

1942, Pietro e Modesto Alberti Ekar.

facebook

Menegatti Antonio Cavabuse

Foza volti e storie 

Pergine 29-08-1943. Alberti Pietro “Sapai”, alpino in servizio militare.

facebook

Menegatti Antonio (Cavabuse), morto nel 1944.

facebook

L’istruttore Lazzari Vittorio Postin con giovani delle classi 1923-24-25 in addestramento pre militare. (clicca sulla foto per i nomi)

facebook

Caporal Maggiore Lunardì Torquato (fu Torquato) figlio di Lazzaretti Rosa. Nato a Bressanvido (Vi) il 19 marzo 1917. Morto a  a Foza il 7 ottobre 1945 a seguito postumi malattia contratta in guerra.

facebook

Giovanni Arturo Lunardi ( Catagno), nato a Foza il 28 dicembre 1914.

facebook

Luigi Menegatti Stivalin classe ’23 figlio di Giorgio Giuseppe e Gheller Angela.

facebook

Marcolongo Giuseppe ( Mascaretto), foto del 1943, 14° reggimento artiglieria.

facebook

 Oro Angelo.

facebook

Contri Gino “costeltar”. Artiglieria da montagna.

facebook

Menegatti Quirino.

facebook

Oro Antonio Bruno, sottotenente degli alpini, classe 1920

facebook

Contri Giacomo (Sinico) sulla nave ospedaliera Gradisca, durante l’attraversata del Mar Rosso che l’avrebbe portato a combattere in Abissinia.

facebook

Celestino Stona (con la barba), morto a 23 anni in Francia e, a suo fianco, Dolfeo Lunardi.

facebook

Emilio Lunardi, secondo da destra accovacciato, in Grecia

facebook

Emilio Lunardi, il piedi al centro, durante il rancio, in Grecia

facebook

In primo piano Emilio Lunardi “Catagno”

facebook

Brunico, 1942. Tre fodati classe 1924. Da sx Contri Antonio (Trol), Gheller Giuseppe (Stagnin), Biasia Giulio (Panegaia). (Clicca sulla foto per leggere ancora).

facebook

Belluno, 1943. Gheller Bruno (Tonat), arruolato nel corpo di”artiglieria montagna”. Aveva 20 anni e dopo l’8 settembre fu deportato in un campo di concentramento in Germania, dove rimase fino alla fine della guerra.

facebook

1943, il trombettiere é Chiomento Giovanni (Cavai).

facebook

Anni ’40. Mario Omizzolo Cursor, in piedi coi baffi al centro della foto,con un gruppo di richiamati alle armi. Seduto , ultimo a destra, Vittorio Lazzari Postin.

facebook

Anni 40. Da sx Menegatti Marcello (Ceo), il terzo Guzzo Domenico (Mendo dea Scìocchi), Gheller Antonio (Tony de Tinti), Gheller Giovanni (Ronar).

facebook

1943, Francia. Gheller Antonio (Tinti).

facebook

Gruppo di partigiani. Al centro , col cappello, Oro Antonio Bruno Cesare Presian, classe 1920, accanto a Marcello Lunardi Catagno e, ultimo a destra, Luigi Marcolongo Userno.

facebook

I partigiani Angelo Lunardi, con la pistola, Severino Contri e Bruno Lazzaretti.

blog

1944, Oro Alfonso (Lenz), richiamato alle armi tra i carabinieri.

facebook

Verona, 1947. Anacleto Cappellari (tofano), primo a sinistra e, in secondo piano, Giannino Cappellari (Sienca)

facebook

Dicembre 1949, Omizzolo Bruno, Artiglieria Alpina.

facebook

Lazzari Luigi Postin, 06/09/1952.

facebook

Luigi Lazzari (Gigetto Postin), classe 1930.

facebook

Marcolongo Attilio (Poento), classe 1930.

facebook

1950, da sin. Antonio Chiomento e Pietro Marcolongo.

facebook

Da sinistra Antonio Chiomento (Fornet), Pietro Marcolongo (Poento), Domenico Omizzolo. Classe 1929.

facebook

Lazzaretti Bonaventura, 1952.

facebook

La foto, del 1954/55 durante la guerra algerina, spedita da Marcello Oro, figlio di Meti, emigrato in Francia nella zona delle Ardenne, alla zia Maria Oro. “Spero che mi riconoscerete,sono con i miei compagni in manovra.”

facebook

Lazzaretti Umberto, classe 1937.

facebook

Biasia Pietro

facebook

1959, Contri Giannico Costeltar, figlio di Giovanni contri (guardia) e Maria (leonessa), in divisa fiamme gialle a Genova.

facebook

1960, da sinistra: Graziano Contri, Bruno Oro e Giuseppe Sambugaro in servizio militare ad Agordo.

facebook

1960, Contri Graziano in servizio militare a S. Candido.

facebook

Oro Bruno Pegorel, anno 1960.

facebook

Lunardi Silvano Vittorino, anno 1960.

facebook

1965, Tai di Cadore. Artigliere Alpino Lazzaretti Bruno, figlio di Lazzaretti Eugenio e Lazzaretti Anna.

facebook

1968, Compostella Giancarlo, figlio Mario (Strassaro).

facebook

1969, Santo Stefano di Cadore. Paterno Antonio (Tonin del Cecchele). Rientrato dalla Svizzera prima del tempo trovò ad attenderlo i Carabinieri e naia fu….

facebook

 Menegatti Ernesto

facebook

Contri Giulio Bricarot.

facebook

Guardie boschive. Da destra Contri Giovanni (costeltar), Alberti Domenico (ekar) e il sindaco di allora Chiomento Silvio. Anno 1965-66.

facebook

Gheller Dino, figlio di Alberti Anna Sapai e Gheller Renato Pietro Tonat, In servizio militare nel 1968.

facebook

1969. Da sx Gheller Rino, Cappellari Walter, Chiomento Isidoro, Menegatti Giorgio.

facebook

Paolino Alberti, artigliere alpino, anno 1968, monte Coglians, Carnia.

facebook

Roma 1967, Martini Felice, classe 1946. Servizio militare a Roma , 1′ Reggimento Granatieri di Sardegna.

facebook

Fine anni 60. A sx Piero Gheller (Pedro per gli amici) ed un suo compagno di naia.

facebook

1970 – Tempo di naia
A sx Gheller Dino (Tonat) a dx Lazzaretti Franco
.

facebook

1971, Cappellari Danilo (Lila per gli amici).

facebook

Cappellari Danilo Biseo, classe 1951, durante il servizio di leva in fanteria a Tarcento, anno 1971.

facebook

1973, la ronda a Pesaro. Il primo a sx. è Gheller Danilo.

facebook

Fabrizio Chiomento, alpino paracadutista.

facebook

Fabrizio Chiomento.

facebook

Lunardi Silvio.

facebook

Cappellari Antonio Bisèo in Sicilia nel febbraio del 1971.

facebook

Con la barba rossa, il possente Lino Contri Refo, classe ’53.

facebook

Gheller Dino (Buscari) – L’Aquila 1974.

facebook

1976. Giambattista Contri in servizio militare a Catanzaro.

facebook

Marino Lunardi, 1978

facebook

Oro Luca (Cup), in servizio militare nel dicembre 1989.

facebook

error:
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.