Ricordo dell’Alpino Quirino Menegatti “Sette”, detto “Guera”, reduce di Russia, e omaggio all’Associazione Nazionale Alpini (A.N.A.), istituzione fatta di uomini sempre presenti

In questo mese di maggio del 2024, la città di Vicenza e l’intera provincia hanno accolto con partecipazione, gioia e gratitudine gli alpini che si sono ritrovati per la loro 95^ adunata nazionale. Questo racconto della vita di un alpino reduce di Russia vuol essere un omaggio a tutti gli alpini, di ieri e di […]

Nel caro ricordo dell’indimenticabile Santina Omizzolo “Cursora”

La mia famiglia, assieme alla comunità di Foza, si unisce e partecipa al dolore della figlia Maria, dei nipoti e di tutti i parenti ed amici della cara Santina, scomparsa in questi giorni a Torino, quando ormai si apprestava a festeggiare i suoi novant’anni. Cara Santina, noi ti ricordiamo con affetto. Ci mancherai, perché tu […]

Storie e memorie dei recuperanti di Foza

La bonifica militare demandata alla popolazione civile, con pericolo mortale Nei nostri paesi, quando si trattava di andare a ricercare residuati bellici, la gente diceva semplicemente “ndemo a fero”. Fu dopo il film “I Recuperanti” di Ermanno Olmi, distribuito nel 1970, che l’attività fu battezzata con quella parola, ritenuta forse più “nobile” o almeno più […]

I luoghi della storia e della nostra memoria. L’itinerario dei frati eremiti di Foza.

Gli eremiti di San Francesco dimorarono per quasi trecento anni sul monte Spill, in una piccola abitazione accanto alla chiesetta posta a dominare sull’orizzonte della Valbrenta ed oltre.  Lo straordinario percorso storico-religioso che, partendo dal centro del paese, raggiunge il colle di San Francesco, è senza alcun dubbio uno dei più suggestivi e spettacolari itinerari […]

L’antico Crocifisso della Chiesa di Foza, tra storia e leggenda

L’ antico crocifisso, che fa bella mostra di sé sopra l’altare maggiore della chiesa di Foza e che ha accompagnato la vita di tante generazioni di “fodati”, era stato messo in salvo, durante i tragici avvenimenti occorsi durante la prima guerra mondiale, che avevano comportato l’annientamento dell’intero paese. Era stato trasportato in un luogo sicuro. […]

In ricordo del caro amico Dilvo Martini “S-ciavina”

Desidero esprimere il mio cordoglio e quello della mia famiglia alla moglie Loreta e ai figli Bruno, Katia ed Alessio, per la prematura ed inaspettata scomparsa del caro amico Dilvo. A te, caro Dilvo, desidero esprimere un grazie per la tua esemplare vita di uomo buono, socievole, attento agli altri.  La tua famiglia ti ama […]

Una famiglia Gheller di Foza tra emigrazioni e guerre

A cura di Angelina Menegatti Stefani e Gabriele Menegatti Oro Natale Gheller ”Furlan-Cavria”, nato nel 1850, coniugato con Lucia Gheller “Cloz”, nata nel 1854 e i loro figli Celso, Rinaldo, Beniamino, Maria, Vittoria e Amalia.  A metà dell’Ottocento, quando a Foza nacquero i coniugi Natale e Lucia Gheller, l’intero Veneto era ancora sotto il dominio […]

Un secolo e oltre di storia della famiglia Omizzolo (Missoi/Menin), tra emigrazioni e guerre

Un secolo e oltre di storia della famiglia Omizzolo (Missoi/Menin), tra emigrazioni e guerre       Di Angelina Menegatti Stefani e Gabriele Menegatti Oro Le vicende che hanno interessato Antonio Omizzolo di Foza e i suoi parenti sono veramente straordinarie. I componenti di questa numerosa famiglia della contrada Bricar-Lazzaretti hanno superato con coraggio e forza i momenti […]

La ricorrenza dei defunti, dai ricordi di Salvino Menegatti “Sette”.

La ricorrenza dei defunti di Gabriele Menegatti – Dai ricordi di mio zio Salvino (tratto dal libro “Gente di Foza”) “Il primo novembre, festa dei Santi, si ricordava anche la ricorrenza dei morti. Nel pomeriggio del primo di novembre, appena si faceva buio, tutti tornavano alle loro case ed anche le osterie chiudevano i battenti. […]

In memoria dell’amico Francesco Biasia, detto “Chechi Panegaia”

Desidero innanzitutto inviare un abbraccio affettuoso alla famiglia dell’amico Chechi, in particolare alla moglie Alba e alle figlie Antonella e Nadia, e partecipare al loro dolore per la sua scomparsa. Incontravo sempre con grande piacere Chechi, persona così distinta, con un sorriso naturale stampato sul viso. Dopo che entrambi, lasciando Torino, avevamo preso strade diverse […]

I magici abitanti dei monti di Foza

Nelle lunghe sere d’inverno, le famiglie della contrada si riunivano al filò davanti al camino nelle stalle, riscaldati dal tepore degli animali. I vecchi raccontavano interminabili avventure di vivi e di morti, mentre i più giovani tremavano e le loro notti erano popolate di orchi, “sanguanei”[1], fate e spiriti vaganti. Si tramandavano di contrada in […]

Fiabe di Foza: il Sanguanel

Quella di Jacobo “Stein”[1] era una stirpe conoscitrice dei segreti della natura. Negli anni lontani precedenti alla scoperta dell’America, dopo un viaggio durato molti mesi, se non addirittura anni, da paesi nordici era giunta in Valsugana e dopo aver risalito la Valgadena, si stabilì presso un pianoro che successivamente avrebbero denominato Steiner. La famiglia Stein […]

La chiesetta alpestre del Capitello, dedicata alla Madonna delle Saette

Quella che raccontiamo è una storia suggestiva, che si richiama al ritrovamento, o meglio alla riscoperta, della tela raffigurante una bella e splendente immagine della Madonna che tende la mano a due adolescenti. La singolare vicenda ha avuto origine nel periodo della prima guerra mondiale, nell’intreccio dei tumultuosi e tragici avvenimenti che in quel periodo […]

La Madonna delle Saette

Nel 1964 avevo 14 anni e, spinto dalla curiosità, mi era venuta una gran voglia di esplorare la soffitta di casa. Non ci andavo mai molto volentieri perché era buia ed i grandi travoni che reggevano il tetto mi facevano un po’ paura. In questo posto misterioso c’era veramente di tutto: un vecchio paio di […]

error:
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.